mercoledì 28 Ottobre 2020
Altre aree

    Giù il sipario su un’era: il ristorante La Tenda Rossa chiude per sempre l’avventura a Cerbaia

    Il futuro? Chissà... . "Il nostro, è un arrivederci, La Tenda Rossa è dedicata a chi ha compiuto un'impresa e noi riteniamo di essere in grado di riproporla con i mezzi e le idee giuste"

    CERBAIA (SAN CASCIANO) – La decisione era conosciuta da tempo. Le porte erano chiuse da tempo. Ma è stato giusto attendere che a comunicarla fossero loro, che in quel ristorante hanno portato da sempre un clima di casa, di famiglia.

    La Tenda Rossa di Cerbaia, ristorante-icona del nostro territorio, stella Michelin, chiude i battenti del locale in piazza del Monumento. Per sempre. E lo annuncia con una comunicazione ufficiale.

    “Cari amici – scrivono le famiglie Santandrea e Salcuni –  è tanto che non ci sentiamo, ma il periodo che abbiamo trascorso è stato, come per tutti voi, denso di avvenimenti, attività, progetti e siamo arrivati così all’autunno”.

    “Sono stati mesi intensi – proseguono – dove abbiamo riflettuto a lungo sul nostro futuro: abbiamo incontrato tante persone, cercato di capire cosa fare e come farlo e poi siamo giunti ad una conclusione, in maniera serena: La Tenda Rossa si prende una pausa di riposo”. “L’avventura a Cerbaia è definitivamente chiusa – annunciano – il luogo che è stato il centro della nostra e anche della vostra vita chiude i battenti”.

    “Lo facciamo con un velo di malinconia – ammettono – come è giusto che sia, ma carichi di entusiasmo per quello che sarà il nostro futuro”.

    Ma non tutto è finito, c’è una porta aperta: “Il nostro, è un arrivederci, La Tenda Rossa è dedicata a chi ha compiuto un’impresa e noi riteniamo di essere in grado di riproporla con i mezzi e le idee giuste”.

    “Mai come oggi – concludono – ci piacerebbe stringervi tutto in un abbraccio, per come ci avete aiutato e per cosa avete rappresentato nella nostra vita. Vorremmo farlo non in maniera virtuale, ma sappiamo che siete in grado di sentire il nostro affetto. Un saluto immenso”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...