domenica 7 Giugno 2020
Altre aree

    Benvenuti-Fresi, gran partenza per la stagione al Niccolini (con record di abbonamenti)

    Il 5 novembre ha preso il via il cartellone 2019-202 con lo spettacolo di una coppia davvero eccezionale

    SAN CASCIANO – Traguardo da record per il Teatro Niccolini che con la stagione appena partita e il successo della prima serata affidata ad Alessandro Benvenuti e Stefano Fresi, protagonisti dello spettacolo [email protected], ha messo a segno 182 abbonamenti, di cui 6 rivolti a spettatori under 30.

     

    Cresce dunque l’interesse per la qualità delle proposte che arricchiscono i contenuti del Comunale di San Casciano, la cui programmazione artistica è firmata da Fondazione Toscana Spettacolo e dal Comune.

     

    I titoli originali e i nomi dei più accreditati artisti della scena nazionale, tra interpreti, autori e registi, sono la formula vincente del carnet che spazia dalla prosa alla danza; 182 abbonamenti è la quota maggiore di sottoscrizioni mai raggiunte nella storia più recente della sala di origine ottocentesca.

     

     

    Un numero mai raggiunto dal 1996, anno della sua riapertura. Tante e stimolanti le proposte che aprono un dialogo contemporaneo con i ragazzi della Consulta dei Giovani ai quali l’assessore alla cultura Maura Masini rivolge l’invito a partecipare ad un tavolo di discussione e confronto al termine dello spettacolo.

     

    Utilissimo per le famiglie che decidono di trascorrere a teatro il loro tempo libero il servizio di babysitting, finanziato da Fondazione Toscana Spettacolo e Unicoop.

     

    Il servizio gratuito è a cura di Tiziana Giuliani, attrice, drammaturga ed esperta nel teatro per l’infanzia e l’adolescenza.

    di REDAZIONE

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Leggi anche...