spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 26 Febbraio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Fogna intasata in terrazza: scale e parcheggio ex Stianti invasi dall’acqua

    Intervento dei volontari de La Racchetta per risolvere la situazione e interrompere il flusso all'interno dell'area

    SAN CASCIANO – A causa di una fogna otturata sopra la terrazza del parcheggio ex StIANTI, sul lato che porta ai vani ascensori e alle scale, per via delle forti piogge cadute nel tardo pomeriggio, l’acqua ha invaso parte delle scale con accesso al parcheggio, raggiungendo il piano del sottosuolo e penetrando anche nei vani ascensori.

     

    Un vero e proprio fiume di axqua si è riversato dentro la struttura, impregnando muri e rendendo molto difficoltoso il passaggio.

     

    Anche perchè a causa anche della caduta di fulmini, chi aveva parcheggiato l’auto, ha preferito non prendere l’ascensore scegliendo le scale, pur dovendo aprire per alcuni piani l’ombrello.

     

    Sul posto è arrivata, dietro la segnalazione dei cittadini, la polizia locale che ha fatto intervenire una squadra dei volontari della Protezione Civile de “La Racchetta”. Che con un’idrovora ha prosciugato l’acqua riportando la situazione alla normalità.

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...