spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 13 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Scarico camper al Poggione: tombino messo in sicurezza con due “travetti” e una rete

    Dopo la denuncia del Gazzettino del Chianti di alcuni giorni fa, adesso si presenta in questo modo

    SAN CASCIANO – Due "travetti" in ferro che formano una croce . E, sotto, una rete elettrosaldata: ecco come si presenta oggi il tombino per lo scarico dei reflui dei camper al Parco del Poggione.

     

     

    Immaginiamo che sia stata l'amministrazione comunale sancascianese, in seguito all'articolo uscito sul Gazzettino del Chianti oltre una settimana fa, ad adottare questo tipo di soluzione.

     

    Che, se non altro, limita (o elimina) il rischio che qualcuno, in particolare un bambino, possa alzare il coperchio (cosa molto semplice) e cadere dentro al pozzetto.

     

    Con le conseguenze che sarebbero state facilmente immaginabili.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...