spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 10 Agosto 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Via Cassia per Firenze: motociclista sancascianese prende in pieno un capriolo

    Impossibile evitare l'impatto con l'ungulato sulla curva prima dell'incrocio per Montecapri: l'uomo portato in ospedale per accertamenti

    SAN CASCIANO – Stava risalendo verso San Casciano in sella alla sua moto, lunedì 2 agosto.

    Era passato da poco mezzogiorno quando, nell’affrontare uaa curva sulla via Cassia per Firenze prima dell’incrocio per Montecapri, gli è sbucato improvvisamente dal campo un capriolo.

    Impossibile impedire lo scontro tanto che il motociclista, residente a San Casciano, è caduto per terra.

    Mmentre la moto, dopo aver strisciato sull’asfalto, si è fermata in mezzo alla carreggiata.

    Immediati i soccorsi da parte dei volontari della Misericordia di San Casciano, inviati dal 112, che hanno trovato l’uomo dolorante per terra, mentre il capriolo era scappato nella vigna.

    Il motociclista, rimasto cosciente, è stato portato al pronto soccorso per degli accertamenti. Sul posto la polizia locale per i rilievi.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...