Mercoledì 1 aprile 2020  1:11
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
CHIANTI SENESE
25.03.2020
h 09:30 Di
REDAZIONE
Sancascianese 37enne scoperto dai carabinieri mentre pesca in un lago di Castellina
Sempre nel comune di Castellina, fermato un 34enne di Poggibonsi che se ne andava in giro in mountain bike
immagine

CASTELLINA IN CHIANTI - I militari forestali della Stazione carabinieri forestale di Radda in Chianti hanno sorpreso un 37enne, residente a San Casciano, mentre pescava nel lago di “San Leonino” di Castellina in Chianti, evidentemente senza alcuna giustificazione di necessità o urgenza come da decreto per contrastare l'epidemia di Coronavirus.

 

Un 34enne di Poggibonsi invece percorreva serenamente in mountain bike la SR 429 in località “Le Capraie/Sante Dame”, sempre nel comune di Castellina, anch’egli con finalità ludico-sportive non ricomprese fra le circostanze esimenti dal divieto di circolazione.

 

Considerando le denunce delle ultime 48 ore, l’Arma dei Carabinieri ha riscontrato in Provincia di Siena altre 25 violazioni dei divieti imposti, debitamente segnalate all’autorità giudiziaria.

ARCHIVIO NOTIZIE