Sabato 22 luglio 2017  6:54
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
GREVE IN CHIANTI
21.07.2017
h 16:19 Di
Redazione
Dudda ha sete: "Da tutta l'estate abbiamo l'acqua a singhiozzo. Siamo stremati"
La denuncia di un residente: "Anche adesso manca da tre giorni, tutti chiamano ma nessuno fa niente"
immagine

DUDDA (GREVE IN CHIANTI) - A Dudda, piccolo borgo grevigiano, la pazienza dei residenti segna già il colore rosso.

 

Rosso come un allarme che risuona. Rosso come il sole che picchia forte. Rosso come la rabbia di un'estate passata con il più delle volte l'aria invece dell'acqua nei rubinetti.

 

"Praticamente - ci dice uno di loro, Marco Fracassini - è tutta l'estate che manca l'acqua. Va via per tre giorni e poi torna. Adesso sono tre giorni che manca. Tutti chiamano ma nessuno fa niente. Non sappiamo più come fare".

 

"Siamo rinomati nel mondo per il piacere del vino - dice - siamo pubblicizzati come il top del buon vivere, del mangiare bene, ma qui da noi avere l'acqua è un miraggio!".

 

"E il problema ulteriore - conclude con grande amarezza - è che tutti lo sanno ma nessuno fa niente".

ARCHIVIO NOTIZIE