Mercoledž 21 agosto 2019  22:20
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
SAN CASCIANO V.P.
20.08.2019
h 11:24 Di
Antonio Taddei
Area sgambamento cani in via della Libertà: buio pesto. "Così è inutilizzabile"
Alcuni frequentatori: "Basterebbe venissero sostituite le lampade ai due fari che illuminavano questa zona"
immagine

SAN CASCIANO - Buio pesto nell’area di sgambamento per cani posta sotto le scuole medie di via della Libertà, con accesso dal viale Pertini.

 

In questo modo è impossibile accedervi quando è calato: un faro ormai da diverse settimane è spento.

 

A dire il vero i fari sarebbero due: quello che proietta la luce all’interno dell’area per cani e quello che illumina la scuola media. Entrambi non funzionanti.

 

 

"Sono stati molto cortesi in Comune - ci dicono i frequentatori con i loro amici a quattro zampe – quando gli abbiamo posto il problema della mancanza di un faro che illuminasse l’area di notte, tanto che dopo poco tempo fu installato".

 

"Purtroppo - rimarcano - da diverso tempo è spento, così come si è spento l’altro posto sullo stesso palo che proiettava la luce sulla facciata della scuola, rendendo così l’area impraticabile".

 

"Siamo sinceri - evidenziano - specialmente per una donna sola non è poi tanto simpatico avventurarsi lì da sola, al buio; anche perché la zona spesso è frequentata da persone che si ritrovano, a poca distanza, a bere. E non vorremmo che qualcuno, magari un po’ “alticcio”, con la complicità del buio, possa avere qualche idea strana".

 

 

Per il resto  l’area è decorosa: ci sono i contenitori per le deiezioni e ciotole con l’acqua pulita per far bere i cani. Si tratterebbe solo di sostituire le lampade bruciate a entrambi i fari, consentendo una maggiore sicurezza a chi la frequenta anche di notte.

ARCHIVIO NOTIZIE