Venerd́ 20 aprile 2018  0:54
il Gazzettino del chianti e delle colline fiorentine
SAN CASCIANO V.P.
19.04.2018
h 14:03 Di
Redazione
Piange la grande famiglia della Tenda Rossa: a 83 anni se ne va Tony Salcuni
Era stato uno dei fondatori dello storico ristorante di Cerbaia: il ricordo. Funerali venerdì 20 aprile
immagine

CERBAIA (SAN CASCIANO) - Piange la grande famiglia del ristorante La Tenda Rossa di Cerbaia. E non è un modo di dire, visto che questo luogo di gusto ed eleganza è stato costruito e arricchito negli anni dall'apporto di una grande e unica famiglia.

 

Questa mattina, giovedì 19 aprile, all'età di 83 anni si è spento all'ospedale San Giovanni di Dio di Firenze  Antonio Salcuni, conosciuto da tutti come Tony (lo vedete nel disegno qua sopra).

 

Tony è stato uno dei fondatori de La Tenda Rossa. Un precursore: negli anni '70 è stato il primo a fare la cosiddetta "pizza gourmet". Indimenticabile, tanto che ancora oggi molti clienti si ricordano dei suoi calzoni e delle sue pizze fantastiche.

 

Poi si è dedicato sempre alla cucina, occupandosi in particolare dei pani. E, in contemporanea, ha sempre curato l’orto dietro al ristorante. Un luogo dell'anima, a cui dedicava premure e attenzioni, e che forniva alla cucina materie prime eccelse.

 

In questo momenTo di grande tristezza, la famiglia tiene a ringraziare la Misericordia di San Casciano e tutti i volontari, che sempre le sono stati vicini in questi anni. Un altro ringraziamento va al reparto dialisi di Torregalli e Lastra a Signa.

 

I funerali si terranno nella chiesa di Cerbaia alle 15 di venerdi 20 aprile: per le offerte è preferita una donazione alla Misericordia di San Casciano.

ARCHIVIO NOTIZIE