mercoledì 28 Ottobre 2020
Altre aree

    Agrisondaggio prorogato al 16 ottobre. C’è ancora tempo per partecipare al questionario online

    Dedicato alle aziende agricole. Fino al 7 ottobre candidature aperte per il tecnico agronomo della Commissione agricoltura

    BAGNO A RIPOLI – Ancora qualche settimana a disposizione per rispondere all’Agrisondaggio lanciato dal Comune di Bagno a Ripoli e rivolto a tutte le aziende agricole del territorio.

    Il termine ultimo per partecipare al questionario è stato infatti prorogato a venerdì 16 ottobre 2020.

    L’operazione si può svolgere completamente online sul sito del Comune, visitando la pagina https://www.comune.bagno-a-ripoli.fi.it/agri-sondaggio.

    L’Agrisondaggio, lanciato il mese scorso, ha già visto l’adesione di molti imprenditori agricoli del territorio, che hanno risposto sia in modo telematico che tramite i moduli cartacei consegnati alle aziende.

    L’indagine conoscitiva si compone di poche, semplici domande, le cui risposte saranno utili in particolare al lavoro della Commissione consiliare speciale per l’agricoltura.

    Il questionario traccerà un “profilo” della realtà agricola ripolese che risulterà fondamentale per la composizione di nuove proposte e progetti, nonché per approfondire la conoscenza delle problematiche del settore.

    Per informazioni e suggerimenti sul questionario è possibile contattare la Commissione all’indirizzo e-mail [email protected].

    Sono inoltre aperte le candidature per l’individuazione di un tecnico agronomo all’interno della stessa Commissione agricoltura, che ricordiamo essere composta da 3 consiglieri comunali, 2 rappresentanti di associazioni di categoria, un rappresentante di associazioni ambientaliste, un rappresentante della giunta comunale e appunto un agronomo.

    Gli interessati potranno presentare la propria candidatura entro e non oltre il 7 ottobre 2020 presso l’Urp del Comune o via e-mail a [email protected].

    La scelta del tecnico, fra le domande presentate, sarà effettuata da una Commissione tecnica nominata dall’amministrazione. L’attività di consulenza dell’agronomo sarà svolta a titolo gratuito.

    A questo link è possibile scaricare l’avviso ed il modello di candidatura.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...