spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 18 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Antella, arriva il giardino per gli amici a quattro zampe. Nel capoluogo si va oltre…

    Nell'area canin già esistente al Giardino I Ponti, Previsti anche giochi e attrezzature per "agility dog"

    BAGNO A RIPOLI – Amici a quattro zampe, una nuova area cani all'Antella e nuovo look per quella già esistente al giardino “i Ponti” nel capoluogo.

     

    A Bagno a Ripoli scatta l'"operazione-Fido", per la quale l'amministrazione comunale ha stanziato 30mila euro. 

     

    All'Antella sarà realizzata a breve una nuova area riservata ai cani, ampia 15 metri per 30 e collocata nel verde adiacente al parco pubblico della Resistenza.

     

    Sarà interamente recintata e dotata di due cancelli, uno pedonale e uno carrabile, riservato ai mezzi per la manutenzione e il taglio dell'erba.

     

    Saranno inoltre installati appositi cestini per raccogliere gli escrementi dei cani. È in corso la fase per l'assegnazione dei lavori e i cantieri dovrebbero aprirsi già entro la fine dell'anno.

     

    Seguiti a breve distanza da quelli per rifare completamente il look all'area cani di Bagno a Ripoli, che necessita di un'importante opera di manutenzione, specie per quanto riguarda la recinzione e le cancellate di ingresso.

     

    Per l'area cani di Antella il Comune ha previsto un impegno di 16mila euro, per quella ai “Ponti” di 14mila euro. In etrambe è inoltre prevista l'installazione di giochi e attrezzature leggere per “agility dog” come slalom e palizzate.

     

    “Un altro impegno preso con i cittadini che stiamo mantenendo – dicono il sindaco Francesco Casini e l'assessore ai lavori pubblici Enrico Minelli – Per quanto riguarda l'area cani di Antella in particolare abbiamo scelto una collocazione centrale, vicina al paese, che possa facilitarne la fruizione da parte di parte di tutti, e nonostante questo ben distinta dal parco pubblico e dai giardinetti per i bimbi".

     

    "Avanti anche con la sistemazione dell'area ai Ponti – concludono – che da tempo necessitava di un restyling sostanziale per una migliore vivibilità da parte degli amici a quattro zampe e dei loro padroni”.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...