spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 29 Gennaio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Bagno a Ripoli, lavori pubblici per un milione di euro: interventi al via da lunedì

    In estate e fino all'autunno interessato tutto il territorio per rifare asfalti, marciapiedi, parcheggi, Zone 30 e abbattimento delle barriere

    BAGNO A RIPOLI – Strade e viabilità, estate piena di lavori a Bagno a Ripoli. Tra il rifacimento di strade, parcheggi e piste ciclabili è previsto un investimento da parte del Comune che sfiora 1 milione di euro.

    In programma anche un importante piano per la messa in sicurezza della viabilità con l’istituzione di nuove Zone 30 e l’abbattimento delle barriere architettoniche.

    “Fino all’autunno – spiegano il sindaco Francesco Casini e l’assessore ai lavori pubblici Francesco Pignotti – saremo in azione su tutto il territorio comunale. Dal Comune sarà messo in campo un investimento di oltre 900mila euro per rendere la viabilità cittadina più decorosa e sicura per automobilisti, pedoni e due ruote”.

    “In questo senso – annunciano – stiamo spingendo anche sulla progettazione di nuove Zone 30. Per i cantieri approfittiamo della finestra estiva, quando la pressione del traffico è minore, per ridurre al massimo i disagi”. 

    I primi interventi si apriranno la prossima settimana su via di San Romolo, dove saranno effettuate la ripavimentazione della strada, l’installazione della segnaletica stradale orizzontale e verticale, e l’istituzione della limitazione a 30 Km/h.

    Per questo motivo, la strada – dal cimitero di Case San Romolo fino all’accesso ai civici n. 109-113 – nel tratto compreso tra il centro abitato di San Romolo e il centro abitato di Villamagna, sarà chiusa da lunedì 21 giugno al 25 giugno in orario 8-18 (viabilità alternativa: accesso consentito fino ai civici n. 89 e n. 96 dal centro abitato di San Romolo; accesso consentito fino ai civici n. 109 e n.114 dal centro abitato di Villamagna). 

    Numerosi gli interventi di adeguamento, risanamento e ripavimentazione strade (e non solo) in programma, al via da luglio.

    Tra questi il completo restyling e l’abbattimento delle barriere architettoniche in via della Nave, dove sarà rifatto il camminamento protetto per i pedoni e istituita la Zona 30 e il rifacimento dei marciapiedi all’inizio di via Boccaccio.

    Previsti inoltre il rifacimento del parcheggio della scuola Marconi  a servizio anche dell’area verde IV Agosto; la riasfaltatura completa dell’anello di via Gobetti-via della Cappellina e del parcheggio di via Costa al Rosso (quest’ultimo coordinato con l’intervento di Open Fiber, al lavoro per posare la rete veloce).

    Proseguono inoltre la messa in sicurezza e la ripavimentazione di via Gamberaia per l’accesso al parco di Fonte Santa.

    Altro intervento previsto il risanamento del borgo di Sant’Andrea a Morgiano con il rifacimento del manto stradale, della segnaletica per una riqualificazione generale dell’area. In calendario inoltre il ripristino della frana in via Montisoni in località Monastero, da avviare nel mese di luglio.

    Entro fine ottobre, sarà  riqualificato totalmente il parcheggio di via Campigliano adiacente all’Ecostazione, oggi dissestato.

    E sempre in estate saranno avviati i lavori per rifare il parcheggio davanti alla scuola “Franci” a Capannuccia.

    Nell’ambito della sicurezza stradale, infine, dopo un anno di sperimentazione, sarà strutturato il senso unico in via di Rimaggio nel tratto compreso tra l’incrocio con Sp 34 – Via di Rosano e via di Rimaggio, in prossimità della scuola. 

    Già avviati tra fine maggio e inizio giugno i lavori per il collegamento pedociclabile tra Bagno Ripoli e Sorgane: gli interventi nelle prossime settimane proseguiranno su via Amendola, via Bocci e in prossimità dell’area verde Rosso Fiorentino.

    In questo caso le risorse, circa 220mila euro, sono state ottenute dal Comune attraverso il Bando periferie. 

    Si ricordano, infine, i lavori di ripavimentazione di competenza della Città metropolitana di Firenze, in programma sulla Sp56 del Brollo e del Poggio alla Croce in località Quarate e le conseguenti modifiche alla viabilità: la strada non sarà percorribile dal 21 al 25 giugno.  

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...