spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 7 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Bagno a Ripoli per la famiglia Mantione. Il Comune istituisce un conto corrente dedicato

    Un sostegno a chi ha perso tutto nell'esplosione di Villamagna. Verrà attivata anche raccolta beni presso la Cri

    VILLAMAGNA (BAGNO A RIPOLI) – Bagno a Ripoli si è attivata per la famiglia Mantione, tragicamente colpita dall'esplosione della sua abitazione, avvenuta lo scorso 17 novembre.

     

    In accordo con la famiglia, presso l'agenzia di Bagno a Ripoli della Banca di Credito Cooperativo di Pontassieve l'amministrazione comunale ha istituito un apposito conto corrente – IBAN IT51 M087 3637 7200 0000 0402 084 – intestato al Comune di Bagno a Ripoli, esclusivamente dedicato alla raccolta donazioni per la famiglia Mantione, dove sarà possibile versare contributi e donazioni, con la causale PRO FAMIGLIA MANTIONE VILLAMAGNA.

     

    Inoltre, nelle prossime settimane, sempre in accordo con la famiglia, sarà preparata e sarà possibile consultare presso la Croce Rossa di Bagno a Ripoli, una lista delle cose e dei generi di consumo rigorosamente nuovi che realmente necessitano e necessiteranno al padre e alle bambine. In questo modo, si aiuterà realmente la famiglia Mantione e si eviteranno sprechi e dispersioni di oggetti e di energie.

     

    “Dopo la tragedia che ha sconvolto questa giovane famiglia di Bagno a Ripoli – ha dichiarato il sindaco Francesco Casini – è arrivato il momento della solidarietà. Chiunque desideri aiutare concretamente il padre con le due bambine può farlo versando una somma di qualunque entità in questo conto aperto e gestito direttamente dall'amministrazione comunale".

     

    "Il cuore grande di Bagno a Ripoli – ha concluso – saprà farsi sentire anche di fronte alla nuova, drammatica prova. Ringraziamo in anticipo quanti vorranno contribuire a questa iniziativa di solidarietà umana e civile”.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...