spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 6 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Torna “Ospedale aperto” con l’associazione Clowncare M’Illumino di Immenso

    Domenica 26 novembre una serie di eventi animerà il piano terra dell'ospedale Santa Maria Annunziata

    BAGNO A RIPOLI – Le magie del dottor Pasticca, la danza del ventre con Marilena Gueli, il coro “Liete Dissonanze”. Sono solo alcuni degli eventi attesi all'ospedale di Ponte a Niccheri che apre le porte a una domenica speciale grazie all'Associazione Clowncare M’illumino d’immenso ONLUS.

     

    L'iniziativa  “Ospedale Aperto” è giunta alla VI edizione e si terrà domenica 26 novembre 2017, dalle 14.30 alle 18.30, al piano terra dell’Ospedale Santa Maria Annunziata di Bagno a Ripoli:
     

    Nel programma c'è "Reading and Painting": a partire dal libro della scrittrice fiorentina Anna Sarfatti, saranno estratte delle poesie che poi verranno reinterpretate in pittura dal giovane artista Gabriele Pierini

     

    E ancora "Performance “AromariA” di Sarah Georg: l’artista, figlia di Jorg Fischer ed Angelika Georg del Teatro Schabernak, accompagnerà i visitatori in un percorso suggestivo con oli essenziali e racconti, canzoni o filastrocche a loro associati

    Claun Pimpa intratterrà i bambini con il suo repertorio di giochi di magia, pupazzi, palloncini e altro e poi ci sarà il coro “I ragazzi del ‘25” e le  canzoni di Pippo Meo.

     

    Saranno presenti con dei banchini informativi l’Accademia Cinofila Fiorentina, che si occupa della Pet Therapy all’interno dell’OSMA, e le Associazioni AVO e AVIS.

     

    Rappresentanti del Comune e della Direzione dell’Ospedale premieranno i vincitori del concorso “Sono un bambino, anche io voglio partecipare a migliorare l’ospedale”, al quale hanno partecipato gli alunni delle scuole del Comune di Bagno a Ripoli: i premi per il concorso consistono in ingressi al museo Galileo di Firenze.

     

    Per festeggiare i 10 anni dell’Associazione Clowncare M’illumino d’immenso ONLUS, sarà allestita una mostra sull’attività dell’Associazione e sarà fatto anche il taglio della torta, offerta a tutti i presenti presso il bar interno all’ospedale.
     

     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...