venerdì 25 Settembre 2020
Altre aree

    Crc Antella organizza una visita guidata “Alla scoperta dei Medici” nella Basilica di San Lorenzo

    Appuntamento direttamente alla Basilica per sabato 26 settembre alle ore 10.00, per i residenti nel comune di Firenze la visita è gratuita

    BAGNO A RIPOLI – Una visita guidata alle tante bellezze che sono racchiuse nella Basilica attende i partecipanti a questo appuntamento con la cultura. Il ritrovo sarà presso la porta centrale della Basilica alle ore 9.30 provvisti di documenti e mascherina anti Covid 19.

    Il costo della visita è  di 7 euro da pagare preferibilmente alla prenotazione, o con soldi contati al mattino.

    Per i residenti nel comune di Firenze muniti di documento valido la visita è gratuita.

    In base alla disponibilità, inoltre, sarà possibile visitare anche la tribuna delle reliquie di Michelangelo con costo aggiuntivo di 8 euro, per chi lo desidera, da pagare sul posto.

    Purtroppo causa Covid 19 i gruppi non possono essere molto numerosi, fanno sapere gli organizzatori, e se le prenotazioni dovessero essere molte c’è la possibilità di ripetere la visita per il sabato 3 ottobre con le stesse modalità e orari.

    Per le prenotazioni presso la segreteria e/o il bar al numero 055621207.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...

    Sostengono Il Gazzettino