spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 28 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Croce Rossa Bagno a Ripoli: “Persone si stanno spacciando per nostri volontari. E’ una truffa”

    Stamani si sono recati presso un'abitazione per riscuotere del denaro. La vittima solo successivamente si è resa conto

    BAGNO A RIPOLI – L’allarme lo lancia la Croce Rossa di Bagno a Ripoli: “Ci è stato segnalato che delle persone si stanno spacciando per nostri volontari”.

    “Stamani – denunciano dalla Cri ripolese – si sono recati presso un’abitazione per riscuotere del denaro. La vittima solo successivamente si è resa conto della truffa”.

    “Ribadiamo – tengono a dire – che il nostro Comitato non invia mai nessun volontario presso le abitazioni per riscuotere denaro”.

    “Le donazioni e i pagamenti delle quote annuali – concludono – per essere soci sostenitori del nostro Comitato, vengono accettate allo sportello del Poliambulatorio”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...