spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 29 Novembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Sabato 8 giugno presso l’istituto superiore una giornata davvero speciale

    BAGNO A RIPOLI – Sabato 8 giugno dalle 17.30, presso l'Isis (Istituto Statale di Istruzione Superiore) Gobetti-Volta, in via Roma 77, a Bagno a Ripoli, si svolgerà la manifestazione "Alziamo gli occhi e guardiamoci intorno oltre l'ostacolo – Festa di Sport e Cultura", organizzata dall'Associazione Wheelchair Sport Firenze Volpi Rosse Menarini e dalla Cooperativa Sociale Onlus Matrix, con la collaborazione dell'Isis Gobetti e il patrocinio dei Comuni di Firenze e Bagno a Ripoli, del Comitato Italiano Paralimpico e del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca – Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana. Partecipano Alessandro Benvenuti e il coro Tecnicoro.

     

    Questo il programma: alle 17.30 Basket in carrozzina; alle 19.15 Basket Over Limits; alle 19.45 aperitivi e buffet; alle 20.15 presentazione serata; alle 20.30 esibizione danza integrata e spettacolo del coro Tecnicoro; alle 21.30 premiazione del concorso di scrittura “Firenze e i giovani fiorentini oltre l'ostacolo”. A seguire: musica e balli dalle scuole

     

    Nel corso della manifestazione, raccolta fondi per acquisto pulmino attrezzato per carrozzine: ingresso 10 euro, comprensivo si cena a buffet.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...









    I Cammini dell'Acqua