spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Oggi pomeriggio presentazione, esibizione (e prova gratuita) di una vastissima serie di sport

    BAGNO A RIPOLI – Il Comune di Bagno a Ripoli, in collaborazione con i gruppi e le società sportive del territorio, organizza la "XIV Festa dello Sport per Tutti". Esposizione, prove e dimostrazioni di sport, che si svolgerà oggi, sabato 14 settembre, dalle 16 alle 19, presso i Giardini "I Ponti" e campo sportivo, a Bagno a Ripoli.

     

    Nel corso della manifestazione si potrà assistere alle prove e alle dimostrazioni di sport a cura dei gruppi e delle società sportive locali.

     

    Si va dalle arti marziali (Asd Chianti Fiorentino, Ku Ich Do Karate, Judo Bagno a Ripoli) ai giochi sportivi (Florence Basket, Firenze 2 Basket, Bagno a Ripoli Volley), dal tennis e canoa (Sporting Club Ugolino, Albor Grassina, Match Ball Firenze, Country Club, Circolo Marina di Candeli) al baseball e calcio (Antella Baseball e Softball, Polisportiva Bagno a Ripoli, Belmonte Calcio Asd), dal rugby (Scuola Educativa Rugby Bagno a Ripoli – Firenze Rugby 1931) alla pallamano e atletica (Gsd Pallamano Firenze La Torre – Assi Giglio Rosso). Altre associazioni: Giostra della Stella, Palio delle Contrade, Gruppo Podistico Fratellanza Popolare Grassina, Vivere Insieme Onlus, Salute e Movimento, Scuola di Circo En-Piste, Operatori di strada di Coop 21.

     

    All'interno della festa, il Gruppo Podistico Fratellanza Popolare Grassina organizza il mini trofeo "Walter Paggetti", corsa per bambini dai 5 ai 13 anni con partenza alle 17.

     

    Ingresso e prove di sport gratuite e aperte a tutti.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...