spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 3 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Vallina, madre accoltella figlio nel sonno: arrestata per tentato omicidio

    Il ragazzo ha riportato profonde ferite a un occhio ma non è in pericolo di vita: la donna in psichiatria a Careggi

    VALLINA (BAGNO A RIPOLI) – Saranno i carabinieri a dover far chiarezza su quanto è accaduto in una villetta di via dei Biancospini nella frazione di Vallina, a Bagno a Ripoli, alle prime luci della mattina di oggi, giovedì 26 gennaio.

     

    I militari dell'Arma infatti sono intervenuti in seguito alla segnalazione dei sanitari del 118, che si erano recati in soccorso a un 29enne con ferite al volto.

     

    Terribile la dinamica che, dopo una prima ricostruzione, è al vaglio delle forze dell'ordine: pare infatti che la mamma, 58 anni, che soffrirebbe di crisi depressive in seguito alla separazione dal marito, abbia tentato di uccidere il figlio (nel sonno) accoltellandolo.

     

    Con un coltello da cucina, di quelli utilizzati per tagliare la carne. La donna ne era ancora in possesso quando sono entrati in casa i carabinieri.

     

    Il ragazzo ha riportato importanti ferite all'altezza di un occhio e a un braccio, ma non sarebbe in pericolo di vita.

     

    Il figlio, che era cosciente al momento dell'arrivo dei soccorsi, è stato trasportato all'ospedale di Careggi. I rilievi nella casa sono stati effettuati dai carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Oltrarno, che si occupano delle indagini.

     

    La donna è stata tratta in arresto con l'accusa di tentato omicidio e, al momento, è trattenuta presso la sezione psichiatrica dell'ospedale Careggi in attesa di essere poi tradotta al carcere di Sollicciano.

     

    Il figlio è stato medicato dai sanitari nello stesso ospedale e ha riportato delle ferite al volto e ad un braccio, ma ancora non si conosce la prognosi.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...