spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 26 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    I candidati del Pd Bagno a Ripoli al consiglio comunale: “Maggioranza femminile, esperienza e rinnovamento”

    Solo quattro i consiglieri comunali uscenti. Il segretario Ciprianetti: "Obiettivo, confermare il ruolo da protagonista del Pd"

    BAGNO A RIPOLI – L’assemblea comunale del Pd di Bagno a Ripoli ha approvato la lista che si presenterà alle elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno a sostegno della candidatura a sindaco di Bagno a Ripoli di Francesco Pignotti.

    Sono 16 i candidati al consiglio comunale, 9 donne e 7 uomini, per quello che il segretario comunale Edoardo Ciprianetti definisce “un giusto mix tra esperienza amministrativa e politica ed un rinnovamento che è soprattutto nei profili che abbiamo scelto, ovvero persone radicate nel nostro territorio e capaci di rappresentarne al meglio l’identità e le esigenze dei cittadini”.

    Questi i candidati.

    • Leonardo Bongi

    • Katia Bruzzese

    • Miller Cioni

    • Laura Franchini

    • Leone Gimignani

    • Simonetta Gobeo

    • Andrea Lai

    • Rossana Landini

    • Leonardo Lorenzini

    • Sandra Mazzi

    • Saura Milani

    • Paola Nocentini

    • Andrea Orsini

    • Sara Simoni

    • David Stinghi

    • Naomi Martin

    “Quattro i consiglieri uscenti – puntualizzano dal Pd – ovvero Bongi, Mazzi, Nocentini e Stinghi. Per tutti gli altri si tratta di un esordio (tranne che per Franchini ed Orsini che hanno già avuto un’esperienza in consiglio comunale, la prima come capogruppo del Pd, il secondo anche come presidente dell’assemblea).

    E questo rappresenta, sempre secondo Ciprianetti, “un fattore che sicuramente porterà tanto entusiasmo e nuove idee, viste anche le storie personali dei candidati, alla nostra proposta politica”.

    L’obiettivo, spiega ancora il segretario comunale è “confermare il ruolo da protagonista del Pd, che ha sempre portato avanti un’idea di sviluppo del territorio all’insegna della sostenibilità e al tempo stesso dell’innovazione e dell’efficienza”.

    Soddisfazione anche da parte del candidato sindaco, Francesco Pignotti, che per il Partito democratico è stato assessore nella legislatura che va a concludersi.

    “Bagno a Ripoli – dice Pignotti – è un comune che può vantare una tradizione amministrativa fatta di responsabilità, vicinanza ai cittadini e visione del futuro”.

    “Vogliamo proseguire su questa strada – conclude – e sono sicuro che potremo farlo anche grazie al contributo che arriverà dai candidati consiglieri, donne e uomini che hanno veramente a cuore Bagno a Ripoli”.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...