spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 13 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Manovre salvavita pediatriche: incontro presso la Croce Rossa a Bagno a Ripoli

    Il 2 maggio nella sala conferenze, incontro informativo aperto a tutti (in particolare genitori e nonni)

    BAGNO A RIPOLI – Manovre salvavita pediatriche: giovedì 2 maggio alle 21, nella sala conferenze del Comitato della Croce Rossa di Bagno a Ripoli

     

    Si tratta di un incontro informativo aperto a tutti: in Italia ancora oggi sono troppi gli incidenti mortali fra i bambini a causa della ostruzione delle vie aeree.

     

    La conoscenza su come intervenire in certi casi fa la differenza, in particolare per genitori, nonni, insegnanti e tutti coloro che sono a contatto con i bambini.

     

    L'incontro, della durata di circa due ore, si basa su informazioni fondamentali, accompagnate da una serie di immagini e da una dimostrazione pratica.

     

    Inoltre, verranno fornite anche informazioni sulla rianimazione cardio-polmonare in età pediatrica e al "sonno sicuro".

     

    La partecipazione è completamente gratuita. Occorre però iscriversi, inviando una mail alla seguente casella: disostruzionepediatrica@cri-bagnoaripoli.it.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...