spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 20 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Le grand tour dei beni confiscati in Toscana” fa tappa al CRC dell’Antella

    Martedì 3 ottobre, dalle 18, i beni confiscati alla mafia in Toscana raccontati dai giovani toscani e siciliani

    ANTELLA (BAGNO A RIPOLI) – “Le grand tour dei beni confiscati in Toscana”: è il titolo dell’incontro di domani, martedì 3 ottobre, alla casa del popolo dell’Antella.

    Dalle 18, i beni confiscati alla mafia in Toscana raccontati dai giovani toscani e siciliani.

    Saranno presenti Angelo Corbo, presidente associazione Le Sentinelle di Nonno Nino; Chiara Tozzi, segretaria provinciale Spi Cgil; coordina Sergio Tamborrino.

    Dalle 20, cena della legalità: 12 euro a persona, ragazzi 10 euro. Info e prenotazioni: 055621207.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...