spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 6 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    E’ di un marocchino residente a Tavarnelle: si spazia anche nel campo… sentimentale

    ANTELLA (BAGNO A RIPOLI) – Nel corso della notte scorsa una pattuglia del Nucleo Radiomobile carabinieri di Firenze interveniva su richiesta dei vigili del fuoco, nella frazione di Antella, in via di Pulicciano, a seguito di un incendio di un’autovettura Alfa Romeo, lì parcheggiata, che andava totalmente distrutta dalle fiamme.

     

    I vigili del fuoco, dopo aver domato l’incendio, hanno verificato la presenza di una tanica vuota, odorante di benzina.

     

    Da qui il fondato sospetto che si tratterebbe di incendio doloso. Il proprietario, un marocchino (incensurato) residente a Tavarnelle, contattato telefonicamente, è stato invitato a sporgere regolare denuncia.

     

    Sul caso indagano i carabinieri della Stazione di Grassina: non si trascura nessuna ipotesi, nemmeno quella… sentimentale.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...