spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 1 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    L’istrionico di Torrita ha sbaragliato la concorrenza: risate e divertimento con Il Gatto DJ

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    GRASSINA (BAGNO A RIPOLI) – Alla fine la giuria di "qualità" (ammesso che si possa definirla tale… presente anche il direttore del Gazzettino del Chianti Matteo Pucci) ha incoronato l'imitatore valdarnese Andy (che ha imitato nell'ordine Ornella Vanoni, Carmen Consoli, Francesco Guccini, Riccardo Cocciante, I cugini di campagna, Angelo Branduardi, Jovanotti, Orietta Berti) come vincitore dell'edizione 2013 di "Manikomio 77" in piazza Umberto I, a Grassina, organizzata da Radio Rosa e in particolare da Daniele Ceccherini, in arte Gatto Dj.

     

    A premiare Andy il vicesindaco di Bagno a Ripoli Alessandro Calvelli. Premi anche per l'alimentarista grassinese Samuele Cellai (che si è esibito nel "Valzer della poera gente" di Odorardo Spadaro, strappando applausi anche per le due volte in cui… si è scordato il testo), premiato direttore di Radio Rosa, Mauro Pissi. E per la coppia di bravissimi ballerini di balli latino americani Arianna e Daniele, che hanno vinto il premio popolare.

     

    E' stata una serata come al solito piena di allegria a con la piazza tutta esaurita quella di mercoledì 3 luglio, inserita nell'ambito delle "Notti Bianche" di Grassina che si concluderanno il 17 luglio. Neanche dieci minuti di acquazzone, probabilmente "propiziati" dall'esibizione di Ilario Dublè (che ha sciorinato tre-quattro barzellette da paura un Gianni Morandi… da panico), hanno frenato l'inarrestabile "Manikomio 77".

     

    Le altre esibizioni sono state del grevigiano Marco Toniazzi con "Sei un mito" degli 883, della bravissima Sara Bigazzi, di Marta Fabbri con "Ma che freddo fa" di Nada, Patrizia Parrini e Mauro Betti che si sono cimentati in "Felicità" di Al Bano e Romina.

     

    E poi Annamaria Amoruso con le sue filastrocche in calabrese (mah…), Maria Power con "Pensiero" dei Pooh e gran finale il monologo ciclistico del calzolaio grassinese I' Pilloe.

     

    In tutto questo "ben di Dio", intervallo magico con il bravissimo Mago Leo e con le ragazze delle scuole di ballo (hip hop e danza del ventre). Appuntamento all'edizione 2014 quindi… con "La Corrida" in salsa grassinese. Sempre magicamente orchestrata dal Gatto Dj.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...