spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Disponibili in Comune: “Un primo passo per chi ha subito danni. Tutti i dettagli”

    BAGNO A RIPOLI – Dal pomeriggio di oggi, lunedì 28 ottobre, saranno disponibili i moduli per la denuncia dei danni dell'alluvione di lunedì 21 ottobre.

     

    I moduli potranno essere ritirati: dal 29 ottobre presso il palazzo comunale, piano terreno, dalle 7.30 alle 19.30 o scaricati dal sito  istituzionale del Comune www.comune.bagno-a-ripoli.fi.it;  dal 30 ottobre presso Crc Antella, Smsfc Casa del Popolo di Grassina, Mcl Antella, circolo Acli Grassina, Fratellanza Popolare di Grassina e Misericordia di Antella, negli orari definiti dalle singole associazioni.

     

    Le denunce compilate dovranno essere riconsegnate entro il 12 novembre 2013 all'Ufficio Relazioni con il Pubblico, nei seguenti giorni e orari: lunedì. mercoledì e venerdì dalle 8 alle 13, martedì e giovedì dalle 8 alle 12 e dalle 14.30 alle 18, sabato dalle 8.30 alle 12.30. Info: 055-6390222/213.

     

    “La Regione Toscana ha dato dunque l'ok per la modulistica di denuncia danni, che è disponibile per tutti i cittadini: on line sul nostro sito, tutti i giorni nel Palazzo Comunale e presso le principali sedi del volontariato di Antella e Grassina – ha dichiarato il sindaco Luciano Bartolini – Per dare la dovuta informazione su questa notizia faremo un volantinaggio nelle vie interessate e precisamente: via Giotto, via Galilei, via L. da Vinci, via Buonarroti, via Tizzano, via Pian di Grassina, via T.Lorenzoni, via IV agosto, via Bikila, via Labriola, via Brigate partigiane, via Repubblica Val d'Ossola, Via Carnia".

     

    Poi la precisazione: "Dalla denuncia dei danni non discende automaticamente il risarcimento, legato alle disponibilità economiche regionali, ma è comunque un primo atto che la stessa Regione chiede dando due settimane di tempo per documentarlo. È inoltre confermato l'incontro di lavoro tra questa amministrazione e il Consorzio Bonifica Toscana Centrale per martedì pomeriggio. Insieme al direttore ingegner Francesco Piragino ci sarà anche il commissario Mauro Cresti”.

     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...