spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 29 Gennaio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Santa Maria Annunziata: nuova viabilità per i lavori di ristrutturazione-ampliamento

    La principale è l'inversione del senso di marcia di accesso alla camera calda del pronto soccorso. Tutte le modifiche

    PONTE A NICCHERI (BAGNO A RIPOLI) – Sono previste alcune modifiche alla viabilità interna a partire da lunedì prossimo (30 gennaio) al presidio ospedaliero Santa Maria Annunziata (OSMA) di Pponte a Niccheri.

     

    Le variazioni riguardano l’inversione del senso di marcia alle rampe di accesso alla camera calda del pronto soccorso, con il conseguente adeguamento della segnaletica verticale e orizzontale.

     

    Nello stesso giorno sarà modificata anche la viabilità: per uscire dall’area ospedaliera sarà indicato l’utilizzo di una nuova rampa.

     

    Gli accessi ai percorsi, alla viabilità e alle soste sono stati definiti da una specifica ordinanza del sindaco e verranno posti i necessari cartelli che forniscono le informazioni in particolare ai mezzi di soccorso e ai trasporti sanitari in genere, ai pazienti, e ai loro familiari e agli operatori sanitari ai quali sono già state diramate informative interne.

     

    Tali variazioni alla viabilità ospedaliera sono necessarie per consentire la prosecuzione dei lavori del cantiere per il nuovo pronto soccorso e del nuovo ingresso del presidio di Bagno a Ripoli.

    Per l’ospedale è stato infatti previsto un investimento complessivo pari a 33.823.000,00 euro con il quale saranno oggetto di ristrutturazione la terapia intensiva, l’emodialisi, le sale operatorie, il day hospital con il day service , il day hospital oncologico e la radiologia.

     

    Altri interventi hanno interessato il nuovo sito per la risonanza magnetica, che è in fase di ultimazione, i servizi di supporto all’ospedale come ad esempio l’istallazione delle nuove centrali (tecnologica, dei gas medicali e frigorifera) che di fatto lo stanno rendendo più moderno.

    Sono attualmente in corso altre progettazioni e tra queste la ristrutturazione del blocco parto, l’ampliamento degli spogliatoi per il personale nonché l’area dei laboratori.

     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...