spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 15 Aprile 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Coronavirus, all’ospedale di Ponte a Niccheri parcheggi gratuiti fino al 4 aprile

    Lo spazio per la sosta sarà quindi a ingresso libero per gli utenti, con sbarre alzate

    PONTE A NICCHERI (BAGNO A RIPOLI) – A seguito delle misure di prevenzione e di contrasto alla pandemia da Covid-19, il Comune di Bagno a Ripoli ha disposto con una apposita determina la chiusura del parcheggio a pagamento dell’ospedale Santa Maria Annunziata di Ponte a Niccheri.

     

    Il parcheggio sarà quindi a ingresso libero per gli utenti, con sbarre alzate, fino a sabato 4 aprile 2020.

     

    La scelta dell’amministrazione comunale è dalla volontà di venire incontro agli utenti che avranno l’inderogabile necessità di recarsi all’ospedale di Ponte a Niccheri.

     

    Il servizio di parcheggio a pagamento riprenderà lunedì 6 aprile 2020, salvo diverse comunicazioni da parte del Comune.

     

    Si ricorda inoltre che per tutta la durata dell'emergenza saranno sospesi controlli e sanzioni relative alla sosta da parte delle forze di polizia locale nei posti per la sosta regolamentati dal disco orario e da parchimetro.

    di REDAZIONE

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...