spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 18 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Film in inglese e una tazza di tè, il pomeriggio è “very british” in Biblioteca comunale

    Due appuntamenti per guardare una pellicola in lingua originale insieme ad una madrelingua inglese: 21 marzo e 4 aprile

    BAGNO A RIPOLI – Il tè delle cinque e un buon film in lingua originale. Il pomeriggio è “british” alla Biblioteca comunale di Bagno a Ripoli dove sono in programma due appuntamenti dedicati alla cultura d'Oltremanica.

     

    Giovedì 21 marzo e giovedì 4 aprile, ovviamente con inizio alle 17, saranno proiettate le pellicole in inglese “Jumanji” e “About a boy”.

     

    La visione del film sarà accompagnata da una tazza di tè, biscotti e pasticcini. E sarà seguita da una conversazione con una madrelingua inglese.

     

    L'iniziativa è rivolta a giovani e adulti appassionati di grande schermo che intendano approfondire la conoscenza della lingua inglese.

     

    Un'opportunità offerta gratuitamente, entrambi gli incontri sono a ingresso libero ma per partecipare occorre iscriversi: 055645879/81 – biblioteca@comune.bagno-a-ripoli.fi.it. Chi partecipa è pregato di portare una tazza da casa per il tè.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...