spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 25 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Ponti di Vallina, Eugenio Giani: “Buona notizia che migliorerà la vita dei cittadini”

    Il presidente del Consiglio regionale e candidato del centro sinistra alle regionali commenta la decisione del Tar

    VALLINA (BAGNO A RIPOLI) – “La sentenza  del Tar dà il via libera a un’opera importante del territorio: sosterremo sempre quelle infrastrutture che migliorano la qualità della vita dei cittadini, nel rispetto del nostro paesaggio unico al mondo”. Così il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani candidato del centro sinistra alle prossime elezioni commenta la decisione del Tar che sblocca i Ponti di Vallina  e ne consente la realizzazione.

     

    Il Tar ha infatti respinto i due ricorsi presentati dalla Soprintendenza Archeologia Belle arti e Paesaggio e da Italia nostra contro la delibera di Via (Valutazione di impatto ambientale) che aveva completato l’iter progettuale dell’opera.

     

     

    “Sono contento della decisione del Tar – aggiunge Giani – Finalmente quest’opera attesa da Firenze  e da tutti comuni interessati partirà, segno che l’opera è importante e necessaria”

    di REDAZIONE

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...