spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 2 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Prevenzione: per tutto settembre ECG a un prezzo speciale alla Fratellanza Popolare di Grassina

    Negli ambulatori medici in via Spinello Aretino, su prenotazione, sarà possibile eseguire l’esame. Che sarà refertato entro 24 ore dal cardiologo, il dottor Enri Gliozheni

    GRASSINA (BAGNO A RIPOLI) – Alla Fratellanza Popolare e Croce d’Oro di Grassina è sempre tempo di promozioni legate alla prevenzione.

    E,come tutti gli anni, per tutto il mese di settembre, sarà possibile eseguire l’ecocardiogramma ad un prezzo speciale.

    Presso gli ambulatori medici in via Spinello Aretino, prenotando un appuntamento al numero 055646331 (menù 2) sarà possibile eseguire l’elettrocardiogramma che sarà refertato entro 24 ore dal cardiologo dottor Enri Gliozheni.

    Previa richiesta sarà inoltre possibile riceverlo anche via mail.

    L’elettrocardiogramma è un esame che consente al medico cardiologo di diagnosticare una serie di disturbi e patologie cardiache.

    Non solo adulti, vista l’importanza, tale promozione è rivolta anche ai bambini e proprio a loro è stato dedicato un giorno specifico: il giovedì pomeriggio dalle ore 17 alle ore 19 su appuntamento verrà fatto questo esame veloce, semplice e indolore.

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...