spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 7 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Fra tavole rotonde, oli imperdibili, premi e degustazioni per tutti: il programma

    BAGNO A RIPOLI – Prim.Olio, e sono quindici: sabato 16 e domenica 17 novembre, ai Giardini dei Ponti di Bagno a Ripoli, dalle 10 alle 19.30, si svolgerà la quindicesima edizione della ormai tradizionale mostra mercato e degustazioni di prodotti tipici locali.

     

    Ci sarà un grande stand dedicato a tutti i produttori di olio di Bagno a Ripoli e non solo, ma non mancheranno anche gli spazi per gli altri prodotti del territorio.

     

    In programma, sabato 16 novembre, alle 16, un incontro informativo di sensibilizzazione sull'olio aperto ai visitatori di Prim.Olio, con la partecipazione dei seguenti relatori: Sonia Donati, Referente regionale per la Guida Slow Food e assaggiatrice d’olio; Aleandro Ottanelli, Tecnico presso il Dipartimento di Scienze delle Produzioni Agroalimentari e dell'Ambiente dell’Università degli Studi di Firenze; Giacomo Trallori, medico gastroenterologo presso l’Ospedale di Careggi. Moderatore: Paolo Pellegrini, giornalista, interviene Filippo Legnaioli, presidente Confederazione Italiana Agricoltori di Firenze.

     

    Lo chef gelatiere Toni Cafarelli offrirà in degustazione i gelati realizzati con olio e prodotti di filiera corta. Nei due giorni avremo anche gonfiabili, bolle di sapone giganti, la Filarmonica Cherubini e uno spettacolo per i piccini a cura dell’associazione “Cristo è la risposta”.

     

    Domenica 17 novembre, l’associazione Sconfinando, in collaborazione con l’Sms Bagno a Ripoli, organizzerà una Ludopasseggiata per grandi e piccoli alla scoperta di Bagno a Ripoli, con partenza alle 11.30 dai Giardini I Ponti.

     

    Torna anche il concorso "La Gocciola d’Oro" e il premio del Gocciolatoio d’Oro: una giuria specializzata, con assaggiatori della Camera di Commercio, individuerà i tre oli migliori prodotti dalle aziende di Bagno a Ripoli.

     

    “Prim.Olio – dicono il sindaco Luciano Bartolini e l'assessore allo sviluppo locale Alessandro Calvelli – si caratterizza sempre di più come evento che va oltre la mostra mercato, verso uno sviluppo culturale di questo oro giallo, fiore all’occhiello dell’agricoltura ripolese, e all'interno di un processo di valorizzazione territoriale”.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...