spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 25 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Animale conosciuto da tutti in paese: potrebbe essersi unito a un gruppo di cinghiali?

    ANTELLA (BAGNO A RIPOLI) – Si è perso Walt, un maiale vietnamita domestico: e all'Antella, dove tutti conoscono lui e il suo padrone, lo stanno cercando da giorni.

     

    I primi giorni di settembre, l’animale da compagnia, di proprietà di un giovane antellese, è uscito dal suo recinto alle pescaie, lungo il fiume Isone, in via del Borro di San Giorgio. Inutili, fino ad ora, le ricerche nei boschi circostanti anche se qualcuno dice di averlo avvistato mentre cercava da mangiare nel sottobosco.

     

    Potrebbe girovagare da solo oppure potrebbe essersi unito a un branco di cinghiali nostrani. Questa razza di maiale è considerata fra le più intelligenti, più di un cane o un gatto. Per questo, fin dagli anni Ottanta, specialmente negli Stati Uniti, è allevato come animale da compagnia.

     

    In questi giorni si aprirà la caccia al cinghiale, chiediamo, quindi, a chi vedesse Walt ,di avvisare il proprietario al numero 3398824203. Offresi ricompensa a chi lo trova vivo.

    di Stefano Casprini

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...