spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 17 Agosto 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Sotto le Stelle Ruffino”, ecco gli eventi di questa settimana alla Tenuta Poggio Casciano

    Mercoledì 29 per Wine Talks, dalle 19 l'ex prima ministra canadese Kim Campbell. Giovedì 30 giugno la "versione italiana" dei Pink Floyd: The last coat of Pink

    POGGIO CASCIANO (BAGNO A RIPOLI) – Altra settimana molto intensa questa appena iniziata alla Tenuta Poggio Casciano.

    Nel programma estivo “Sotto le Stelle Ruffino” infatti, tantissimi eventi a dir poco imperdibili.

    Parliamo, ad esempio, del… mercoledì. Ovvero di Wine Talks, la serie di eventi in lingua inglese in collaborazione con The Florentine, la rivista di notizie per anglofoni a Firenze.

    Ogni mercoledì, dalle 18.30, insieme ad Helen Farrel, caporedattrice di The Florentine, si unirà un’ospite per un talk in cui racconterà la sua vita e il suo lavoro in Toscana. Aperitivo o cena con menu alla carta della Bottega del Vino.

    Helen Farrell è caporedattrice di The Florentine dal 2013. Curiosa e bilingue, Helen contribuisce anche con riviste nazionali e internazionali quali Decanter e Italy Magazine e ha fornito supporto sul campo ai giornalisti di BBC, CNN, il New York Times e il Guardian. Helen è apparsa su Vanity Fair e sulla rivista F oltre ad essere stata intervistata da BBC, Radio 4 e Radio 2.

    Mercoledì 29 giugno, dalle ore 19

    Kim Campbell

    Sarà ospite Kim Campbell. Sostenitrice dei diritti delle donne e della democrazia, Kim Campbell è stata la prima e unica donna a diventare prima ministra canadese.

    Durante la sua carriera, ha presieduto il Council of Women World Leaders e il World Movement for Democracy, oltre ad essere presidente del International Woman’s Forum ed essere tra i fondatori del Club de Madrid. Poco prima della pandemia, Kim si è trasferita sulle colline di Bagno a Ripoli, dove porta avanti il suo impegno per rendere il mondo un posto migliore.

    Poi ci sono i giovedì “Sotto le Stelle”, dedicati alla musica dal vivo.

    Artisti di fama nazionale di jazz, cantautorato e easy-rock si esibiranno nel parco della Tenuta. Aperitivo o cena con menu alla carta della Bottega del Vino che trovi sempre aggiornato sul sito di sottolestelle.ruffino.it.

    Giovedì 30 giugno dalle ore 20

    THE LAST COAT OF PINK: “Gli spazi e i silenzi della musica dei Pink Floyd” (rock/ jazz/ new wave).

    Katya West alla voce; Alberto Dipace al piano; Danilo Gallo al basso.

    “La vera immaginazione non si può rendere concreta, tangibile e comunque solo parzialmente.
    Così l’arte e, in questo principio, la musica. Essa è mera immaginazione.” (K.W.)

    The last coat of pink è un trio composto da Kathya West alla voce, Alberto Dipace al pianoforte e Danilo Gallo al contrabbasso e ha all’attivo il disco omonimo uscito nel giugno 2021, per l’etichetta discografica Caligola Records.

    Il trio si è esibito in prestigiosi festivals internazionali come Vicenza Jazz, Open Papyrus Jazz Festival, JazzMi, Carambolage Bolzano, Crossroads Festival, Trieste Loves Jazz ed altri, oltre ai più importanti music clubs italiani e tv come nel caso della partecipazione al programma televisivo “DiMartedì” su LA7, condotto da Giovanni Floris, sempre nel giugno 2021, dove si è cimentato nella interpretazione “Sixteen Tons”, canzone folk blues di Merle Travis divenuta negli anni famosa sigla del programma tv.

    The last coat of pink

    Numerose le ottime recensioni ricevute in riferimento al disco e ai concerti svolti, come testimoniano le parole di Enzo Sessa per Il Corriere della Sera: “E’ parecchio interessante la versione di alcuni temi dei Pink Floyd realizzata dalla cantante italoamericana Kathya West. Il fascino melodico dei brani è conservato, ma al tempo stesso essiccato da un’interpretazione teatrale, che denuncia l’estatico stupore espressivo, lo smarrimento tipico della celebre band”.

    O quelle di Eugenio Mirti per JazzEspresso: “The Last Coat of Pink è un disco che sorprende per la bellezza di suoni, di arrangiamento e di lirismo. Un album particolarmente bello e intenso, che si riascolta molte volte senza smettere di stupirsi”.

    Infine, quelle di Daniela Floris su Jazzitalia: “Il progetto The Last Coat of Pink rilegge alcuni brani dei Pink Floyd attraverso un’ottica cameristico-contemporanea, totalmente acustica.. una musica che – a ragione – rifiuta e sconfessa i confini tra i generi”.

    I contatti per chiedere informazioni e prenotarsi sono hospitality@ruffino.it e 3783050220.

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...