spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 7 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Terza corsia A1, assemblea pubblica per fare il punto sui lavori: martedì 20 dicembre al circolo Mcl di Antella

    Ci saranno il sindaco Francesco Casini, il vice Paolo Frezzi, la giunta, i tecnici comunali e i rappresentanti di Autostrade per l'Italia

    BAGNO A RIPOLI – Un incontro pubblico per fare il punto sui lavori della terza corsia dell’A1 che interessano il territorio ripolese.

    Dagli impegni presi da Autostrade alla road map dei prossimi interventi, fino alle tempistiche delle fasi di cantiere.

    Si svolgerà martedì 20 dicembre alle 18 al circolo Mcl in via Peruzzi 54 all’Antella.

    L’assemblea, promossa dal Comune, conterà sulla partecipazione del sindaco Francesco Casini, del vicesindaco con delega alle grandi opere Paolo Frezzi e della giunta, dei tecnici comunali e dei rappresentanti di Autostrade per l’Italia. 

    “Una nuova occasione di confronto con i cittadini – spiegano il sindaco e il vicesindaco – su quest’opera che da tanto tempo impatta sulla vita del nostro territorio”.

    “La nostra comunità sta pagando un prezzo altissimo – rimarcano – ha dato il proprio contributo per la realizzazione di una grande infrastruttura strategica per il Paese e adesso pretende delle risposte, tempi certi e il rispetto degli impegni presi”. 

    Tra i temi che l’amministrazione affronterà, “la sistemazione, non più procrastinabile, del parcheggio al servizio dell’ospedale, la sistemazione delle aree di cantiere (da Ponte a Ema e Antella ad Osteria)”.

    E poi, “la collocazione di alberi e piantumazioni per ridurre l’impatto ambientale dell’opera, la sistemazione di alcune importanti problematiche acustiche riferite dai cittadini, il ripristino della viabilità comunale usurata dal passaggio dei mezzi delle ditte”. 

    “Lo ribadiremo durante l’incontro – concludono Casini e Frezzi – sono tutte priorità non rimandabili per la vivibilità e il decoro di un territorio che finora ha mostrato la propria disponibilità. Ci auguriamo che altrettanta sia mostrata da Autostrade”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...