domenica 9 Maggio 2021
Altre aree

    Vaccini a fragili e anziani, da Comune e Auser un supporto per prenotare: dal 16 aprile

    Il servizio sarà attivo presso i locali della biblioteca comunale nei seguenti orari: il venerdì dalle 10 alle 12 e il martedì dalle 15 alle 17

    BAGNO A RIPOLI – A Bagno a Ripoli via al servizio di supporto per la prenotazione dei vaccini anti-Covid dedicato alle persone con difficoltà a utilizzare i canali di prenotazione informatici, anziani e altri soggetti fragili.

    Il servizio è organizzato dal Comune insieme ai volontari dell’Auser e sarà attivo dal 16 aprile presso i locali della biblioteca comunale nei seguenti orari: il venerdì dalle 10 alle 12 e il martedì dalle 15 alle 17. 

    Chi ha necessità di un sostegno per prenotare il vaccino deve prima contattare la Biblioteca telefonando ai numeri 055645879/645881 oppure inviando una mail a [email protected].

    Potrà così fissare un appuntamento per prenotare la vaccinazione insieme a operatori della biblioteca e volontatri dell’Auser che lo accompagneranno passo dopo passo.

    Il servizio è rivolto alle persone under 80. Le persone con più di 80 anni, per la vaccinazione, vengono infatti contattate direttamente dal proprio medico curante. 

    “Vogliamo aiutare concretamente – spiegano il sindaco Francesco Casini e l’assessora al sociale Eleonora Francois – tanti anziani e persone fragili con poca dimestichezza con i mezzi informatici e senza figli o nipoti accanto che possano dargli una mano”.

    “Per loro – riprendono – prenotare il vaccino, da realtà a cui hanno diritto può davvero trasformarsi in un percorso a ostacoli”.

    “La campagna vaccinale – aggiungono – è fondamentale per uscire dalla crisi che stiamo vivendo e come amministrazione ci attiveremo al massimo perché si svolga nella maniera più efficiente ed equa possibile”.

    “Un ringraziamento – concludono – al personale della biblioteca e ai volontari dell’Auser per la loro generosa disponibilità, ancora una volta in campo al servizio della comunità”. 

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...