spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 7 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Una Zumba per Valentina: domenica di beneficenza e fitness alla palestra B)Side

    Per la famiglia di Villamagna. Il ricavato (contributo libero) alla fine sarà consegnato a Roberto Mantione

    BAGNO A RIPOLI-FIRENZE – Sarà una domenica di fitness, ricordo e beneficenza quella organizzata domenica 29 gennaio, a partire dalle 10.30, alla palestra B)Side di Campo di Marte.

     

    "Una Zumba per Valentina": questo il leit motiv di una mattinata (si chiuderà alle 12.30) dedicata a Valentina Auciello, la sfortunatissima mamma (di due bimbe di 10 e 7 anni) scomparsa dopo la terribile esplosione della villetta di Villamagna, dovuta a una enorme fuga di gas, il 17 novembre dello scorso anno.

     

    MARATONA DI ZUMBA – In ricordo di Valentina Auciello e a sostegno della sua famiglia

     

    Si tratta di uno dei tantissimi eventi organizzati per sostenere la famiglia Mantione, che in quell'esplosione, oltre al bene più prezioso della vita di Valentina, ha perso tutto. E che ha raccolta tantissima solidarietà da parte di cittadini e istituzioni.

     

    La partecipazione è aperta a tutti, iscritti e non al centro sportivo. Condurranno le due ore di Zumba gli istruttori Valentina Cantini, Henrik Haderaj, Maila Saporito.

     

    Al termine della manifestazione a Roberto Mantione, marito di Valentina, verrà consegnato quanto donato dai partecipanti all'evento. L'offerta è libera.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...