spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 6 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    A Tavarnelle un compleanno che è quasi una festa… del patrono: oggi compie 50 anni “Bulio”!

    Cinquanta candeline per Marco Santagati, conosciuto praticamente da tutti. Un grande personaggio tavarnellino, al quale è davvero un piacere fare tanti auguri

    TAVARNELLE (BARBERINO TAVARNELLE) – Un compleanno che per Tavarnelle e i tavarnellini è quasi… una festa del patrono.

    Tutti (o quasi) conoscono infatti Marco Santagati, detto “Bulio”, che proprio oggi, mercoledì 21 luglio, taglia il traguardo del mezzo secolo di vita.

    Grande appassionato di vita e “movida” notturna, “Bulio” in questi durissimi mesi di Covid non si è comunque scoraggiato.

    Gambe in spalla, ed eccolo camminare in lungo e in largo lungo le strade di Barberino Tavarnelle.

    Condividendo regolarmente i progressi sui social. Con il relativo supporto di amici e conoscenti.

    Camminate ancor più necessarie per bilanciare un’altra delle grandi passioni di “Bulio”, ovvero la buona cucina.

    Inoltre, in questa estate ancora molto diversa dalle altre, c’è stata anche una gran pennellata di cultura, con visita alla Galleria degli Uffizi.

    In queste ultime settimane poi, con l’allentamento delle restrizioni, eccolo riapparire nei suoi luoghi preferiti, ovvero alcuni locali fiorentini, con le “foto-icona” con i pollici alzati. Un vero e proprio “marchio di fabbrica”.

    Manca ancora la possibilità di ri-affacciarsi in un altro dei luoghi in cui “Bulio” è una sorta di istituzione, la “isla bonita”, Ibiza. Ma arriverà anche quel momento… .

    Molto attivo anche nella “vecchia” Libertas Tavarnelle (come accompagnatore e molto spesso guardalinee), non farà mancare il suo apporto alla neonata Libertas Barberino Tavarnelle. Con la generosità e la passione che lo contraddistinguono.

    Che dire quindi “Bulio”… buon mezzo secolo! Se non ci fosse stato di mezzo il Covid siamo sicuri che ci sarebbe stata una vera e propria festa di paese.

    Ci sarà da aspettare i 51. Intanto, tanti auguri anche da parte di tutta la redazione del Gazzettino del Chianti.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...