spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 7 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Allenati perché ami il tuo corpo”: a Tavarnelle ecco Bodytec Chianti. Nel mondo di Marianna Bufanio

    E' un centro di sedute di personal training, uno a uno: “Questo metodo fa sì che il cliente, essendo l’unico in quel momento, sia seguito e coccolato in tutto”

    BARBERINO TAVARNELLE – Il 14 giugno ha aperto, in viale 2 giugno 75 (Tavarnelle, Barberino Tavarnelle), una realtà tutta nuova per il nostro territorio: “Bodytec Chianti” (qui la pagina Facebook e il profilo Instagram).

    A lanciarsi in questa avventura, di cui è orgogliosa e felice, è stata Marianna Bufanio: 35 anni, nata e cresciuta a Sambuca (dove abita tuttora), empatica e super socievole, il suo motto è “Allenati perché ami il tuo corpo, non perché non ti piace”.

    “Quattro anni fa ho conosciuto Matteo, il mio compagno – ci racconta – Grazie a lui, che lavorava in un centro “Bodytec”, mi sono avvicinata a questo mondo: ho fatto la prova gratuita e me ne sono innamorata”.

    Allora Marianna ha iniziato a studiare e nel giro di due anni ha ottenuto, presso la EMS Academy, varie certificazioni nell’ambito del personal training e dell’elettrostimolazione.

    “Dal periodo della pandemia ho cercato di tirare fuori il meglio – dice – Ho deciso di concretizzare il sogno che avevo da tempo: aprire un centro tutto mio, proprio nel “mio” paese”.

    Così Marianna, dopo aver lavorato per nove anni come impiegata in un’azienda, con grande coraggio ha seguito quella che da sempre è la sua passione – l’attività fisica – e ne ha fatto il suo mestiere.

    “Gli ultimi sono stati mesi difficili: dopo i miei figli, questo è stato il più grande progetto che abbia mai intrapreso – ci confida – Un ringraziamento speciale va a Matteo, il mio pilastro, che mi ha sempre sostenuto”.

    “Bodytec dammiventiminuti” – il franchising nato cinque anni fa a Firenze di cui fa parte “Bodytec Chianti” – è un centro di sedute di personal training uno a uno: “Questo metodo fa sì che il cliente, essendo l’unico in quel momento, sia seguito e coccolato in tutto”, commenta Marianna.

    Si tratta di allenamenti ad alta intensità che, grazie all’elettrostimolazione, in soli venti minuti consentono di fare un lavoro che altrimenti richiederebbe due o tre ore: inviando impulsi, i venti elettrodi presenti sulla tuta fornita al cliente attivano più di trecento muscoli contemporaneamente.

    “L’idea della seduta di venti minuti – spiega Marianna – nasce per ostacolare le scuse, come quella della mancanza di tempo, che spesso le persone accampano per non fare sport”.

    “Bodytec” è adatto a tutte le età e a tutti i livelli di fitness, dato che gli esercizi vengono pensati “su misura” dal personal trainer. Ed è particolarmente indicato per chi vuole ridurre la massa grassa, tonificare, e prevenire o alleviare i dolori (grazie alla profondità degli impulsi).

    “Lavoriamo senza gravare sulle articolazioni – specifica Marianna – prestando la massima attenzione alla contrazione, alla respirazione e alla correttezza dei movimenti”.

    Al cliente (che dalla seconda lezione può prenotare comodamente tramite un’applicazione) viene fornito tutto: l’abbigliamento underwear, la tuta con gli elettrodi, l’asciugamano, le ciabatte, e persino lo shampoo e il bagnoschiuma.

    I vari step in cui si articolano le sedute sono: pesata sulla bilancia tecnica, idratazione, allenamento con indosso la tuta, reidratazione. Chi vuole può fare la doccia al centro.

    “Per me l’attività fisica equivale a benessere e prevenzione: è uno stile di vita, insieme a una dieta equilibrata, a una buona idratazione e a un corretto riposo – aggiunge la titolare di “Bodytec Chianti” – Mi piace mettere alla prova il mio corpo e averne consapevolezza”.

    “Ciò che più amo del mio lavoro è il fatto che alla componente fisica è connessa quella psicologica: chi viene qui si sfoga dopo una giornata di lavoro oppure si carica per affrontarla – le brillano gli occhi – E poi è una bellissima gratificazione vedere qualcuno felice perché ha perso dei chili o perché non ha più dolori”.

    La prova – costituita da anamnesi, individuazione dell’obiettivo e allenamento di dieci minuti – è gratuita.

    “Bodytec” è aperto il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 13 alle 19.30, il martedì e il giovedì dalle 9 alle 13.30 e il sabato dalle 10 alle 13.30.

    Per informazioni e prenotazioni non esitate a contattare Marianna al 3792609057.

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...