spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 22 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Altro “viaggio” nella scuola primaria per Il Gazzettino del Chianti: stavolta in una quinta a Tavarnelle

    Splendida mattinata in 5a M per il direttore del giornale, letteralmente tempestato dalle domande di alunne e alunni: per noi partecipare alla vita delle nostre comunità scolastiche è un privilegio

    BARBERINO TAVARNELLE – Un’altra bella mattinata nelle scuole del territorio per Il Gazzettino del Chianti, che risponde sempre presente (con grande entusiasmo) alle richieste di chi vuol approfondire le tematiche del giornalismo.

    In questa fine di anno scolastico, dopo un passaggio in quarta al liceo “Gobetti Volta” di Bagno a Ripoli e la visita alla quinta della scuola primaria di Panzano in Chianti di alcune settimane fa, è toccato all’Istituto Comprensivo “Don Lorenzo Milani” di Barberino Tavarnelle.

    Così stamani, mercoledì 17 aprile, il direttore del giornale Matteo Pucci ha passato due splendide ore con le bambine e i bambini della quinta M della scuola primaria “Edmondo De Amicis”, nel plesso tavarnellino di via Allende.

    Alla presenza delle maestre, Antonella Catarzi e Giovanna Manetti Bevanati, e con il gradito saluto della dirigente scolastica Anna Maria Pia Misiti, è andata in scena una bellissima chiacchierata con alunne e alunni.

    Molto interessati, hanno letteralmente tempestato di domande il direttore del Gazzettino, che ha cercato di rispondere a tutti e raccontato alcune delle basi del giornalismo, in particolare di quello locale.

    Si è quindi parlato di criteri di notiziabilità, di raccolta informazioni, verifica e successiva trasformazione in notizie.

    Di cronaca e storie, di routine quotidiana, di tempestività e di passione per questo mestiere. Di rapporti, con le fonti, le persone, il territorio.

    Attenti e interessati, bambine e bambini hanno dimostrato di ben comprendere molti degli elementi introdotti, anche grazie alla navigazione “live” sul giornale resa possibile dalla lavagna multimediale.

    Una bella mattinata insomma, nella speranza di aver dato qualche informazione utile in più a quelli che saranno i lettori di domani.

    Per conto nostro, come redazione del giornale, siamo sempre disponibili a partecipare alla vita delle nostre comunità scolastiche.

    Perché, oltre a essere un piacere, è un privilegio.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...