spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 26 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Barberino Tavarnelle: dicembre si apre a suon di tango, libri e incontri sui temi della pace

    Stasera alle ore 21 la musica del grande Astor Piazzolla interpretata dal Maggio Musicale Fiorentino. Altri eventi fra stasera e domani: i dettagli

    BARBERINO TAVARNELLE – È tempo di musica e di incontri letterari tra i borghi di Barberino Tavarnelle che apre le porte al Natale con una serie di iniziative dedicate all’espressione artistica, alla conoscenza, all’uguaglianza di diritti, ai temi della pace e della solidarietà.

    Si balla, anzi, si suona il tango di Astor Piazzolla con i professori dell’Orchestra e gli Artisti del Coro del Maggio Musicale Fiorentino questa sera alle ore 21 al Teatro Regina Margherita di Marcialla.

    In programma le musiche di Piazzolla e le liriche di George Louis Borges, Horacio Ferrer e Ferrando Solanas, interpretate dal soprano Delia Palmieri, dal baritono Lisandro Guinis, accompagnati al violino da Giacomo Rafanelli, al contrabbasso da Marco Martelli, alla fisarmonica da Francesco Furlanich.

    Info e prenotazioni: 0558052324.

    Sempre questa sera alle ore 21, tra gli spazi della sala Blue Room del Centro Giovani di Tavarnelle, si terrà un incontro, organizzato dal Tavolo della Pace Barberino Tavarnelle, sul tema “Saharawi, un popolo che resiste a noi vicino”, introdotto da Costanza Sanvitale e coordinato da Paolo Galigani.

    Tra gli ospiti il giornalista Gianluca Diana, il regista Gilberto Mastromatteo e la rappresentante del Fronte polisario in Italia Fatima Mahfud.

    Il programma della settimana si arricchisce con la presentazione del volume “Speriamo sia un pareggio. Le donne, la riforma dello Sport, la sfida del cambiamento” di Maurizio Folli, Maria Garatti ed Elena Pisani al centro della serata in programma, domani venerdì 3 dicembre ore 21.30 presso la biblioteca comunale “Ernesto Balducci” di Tavarnelle, nell’ambito della stagione culturale Bibliopiú, promossa dal Comune.

    Insieme ad uno degli autori, Maurizio Folli, nonché vicecoordinatore dell’Associazione italiana Avvocati dello Sport Toscana, saranno presenti il vicesindaco Giacomo Trentanovi e Alice Mugnai della Scuola regionale dello Sport Coni Toscana.

    Il libro offre un approfondimento sulla riforma e la legislazione dello sport ma è anche una piacevole lettura sul tema del principio di uguaglianza nel mondo dello sport tra uomo e donna.

    L’iniziativa è rivolta a tutta la comunità ed in particolare alle associazioni sportive presenti nel territorio. Ingresso libero con obbligo di Green pass.

    Anche nel borgo di Linari questo fine settimana la comunità si potrà ritrovare per un evento che ripercorre le radici culturali del nostro paese con un focus sulla dimensione femminile al tempo di Dante Alighieri, a cura del professor Antonio Batelli, in programma sabato 4 dicembre alle ore 16.30 nella Cappella della Santissima Annunziata.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...