spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 24 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Barberino Tavarnelle, i voti dei candidati al consiglio comunale: Tiberio Bagni record di preferenze (246)

    Il segretario del Pd di Barberino Tavarnelle, sambuchino, è il più votato di tutti. Nella lista Pro Barberino Tavarnelle primeggiano Sofia Baldini e Paolo Tacconi

    BARBERINO TAVARNELLE – Undici consiglieri comunali di maggioranza, per il gruppo Centrosinistra Barberino Tavarnelle.

    E cinque consiglieri comunali di minoranza, per il gruppo Pro Barberino Tavarnelle.

    Qui sotto le preferenze raccolte da tutti coloro che si sono candidati al consiglio comunale nelle elezioni amministrative che hanno visto la vittoria netta di David Baroncelli.

    In neretto coloro che, ovviamente in seguito alla proclamazione degli eletti, dovrebbero far parte del consiglio comunale di Barberino Tavarnelle.

    Centrosinistra Barberino Tavarnelle

    1. Tiberio Bagni 246
    2. Manola Bartalini 207
    3. Pietro Talluri 188
    4. Laura Montini 186
    5. Valentina Cerrini 181
    6. Lucia Cubattoli 163
    7. Paolo Giuntini 162
    8. Niccolò Cappelli 173
    9. Ilenia Castrignano 114
    10. Alberto Marini 105
    11. Claudia Pistolesi 103
    12. Giannino Simone Francesco Pastori 95
    13. Roberto Comi 87
    14. Barbara Guazzini 54
    15. Benedetta Venezia 49
    16. Luigi Ancillotti 43

    Pro Barberino Tavarnelle

    1. Sofia Baldini 48
    2. Paolo Tacconi 45
    3. Leonardo Rofi 23
    4. Fabrizio Calamandrei 18
    5. Francesco Serchi 12
    6. Giuseppe Giordano 10
    7. Marco Corti 10
    8. Simona Codevilla 8
    9. Annalisa Bazzani 5
    10. Rossella Nuti 5
    11. Filippo Abbate 2
    12. Mirko De Vita 1
    13. Roberto Putorti 1
    14. Sara Bracci 1
    15. Emiddio Santarcangelo 0

    Oltre ai primi 4 candidati consiglieri in ordine di preferenze raccolte, entra in consiglio comunale anche il candidato sindaco Fabrizio Marilli.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...