mercoledì 14 Aprile 2021
Altre aree

    Frana di Monsanto, il sindaco: “Risanata in pochi giorni e riaperto il tratto di strada”

    "Un ringraziamento ai tecnici del Comune - tiene a dire il primo cittadino - e al cittadino di Monsanto che ha contribuito a velocizzare l’intervento fornendo del materiale utile”

    MONSANTO (BARBERINO TAVARNELLE) – Si è concluso in tempi molto rapidi l’intervento di risanamento della frana che si era verificata lungo la strada comunale che attraversa la frazione di Monsanto.

    L’opera pubblica, per la quale il Comune di Barberino Tavarnelle ha stanziato un importo complessivo pari a 40mila euro, si era resa necessaria per eseguire il ripristino dello smottamento causato dalle abbondanti precipitazioni e dalle sfavorevoli condizioni meteorologiche delle scorse settimane.

    L’entità della frana aveva determinato anche il provvedimento di chiusura temporanea della viabilità.

    “In pochi giorni, grazie all’intervento tempestivo della squadra tecnica – dichiara il sindaco David Baroncelli – non solo siamo riusciti a risanare la frana ma abbiamo riaperto il tratto di strada interessato dal movimento franoso”.

    “Un ringraziamento ai tecnici del Comune – tiene a dire – e al cittadino di Monsanto che ha contribuito a velocizzare l’intervento fornendo del materiale utile”.

    Quello di Monsanto è uno degli interventi su cui l’amministrazione comunale è al lavoro per la realizzazione di opere pubbliche volte a contrastare il fenomeno del dissesto idrogeologico presente nel territorio.

    L’obiettivo del Comune è quello di migliorare i livelli di sicurezza del territorio e delle comunità in relazione al rischio idraulico e idrogeologico.

    “Nel caso di Monsanto – precisa l’assessore ai lavori pubblici Roberto Fontani – ci siamo organizzati nell’immediato per allestire una squadra e far intervenire tecnici e fornitori, il consolidamento del muro di sostegno della strada è stato realizzato attraverso la costruzione di apposite gabbie di ferro contenenti pietre e altri materiali analoghi”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...