spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 15 Aprile 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Non solo “ciccia” buona e i pronti da cuocere: alla Macelleria Parti anche delle super tartare

    Ecco infatti la Tartare Cheesecake, su base di pancarrè, con cipolle caramellate e formaggio fuso. O la Tartare di bovino con verdure: cestino di formaggio con carne di bovino e verdure miste

    SAN DONATO IN POGGIO (BARBERINO TAVARNELLE) – Non solo “ciccia” buona e infiniti spunti con i pronti da cuocere.

    Dal laboratorio di Emiliano Parti e di tutto il suo staff, dalla Macelleria Parti in via Senese a San Donato in Poggio (Barberino Tavarnelle), escono anche delle super tartare.

    Ecco infatti la Tartare Cheesecake:: carne di bovino battuta al coltello, su base di pancarrè, con cipolle caramellate e formaggio fuso.
    Oppure la Tartare di bovino con verdure: cestino di formaggio con carne di bovino e verdure miste!

    Questi e molti altri prodotti, compresi pronti da cuocere (o anche i… già cotti) vi aspettano ogni giorno in bottega: sempre freschissimi.

    Prodotti tutti nei laboratori di San Donato in Poggio, in modo del tutto artigianale, solo con carni di allevamenti italiani di primissima scelta, con materie prime di altissima qualità.


    MACELLERIA PARTI

    Telefono: 0558072952

    Pagina Facebook: https://www.facebook.com/MacelleriaParti

    Sito web: http://www.macelleriaparti.it/

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...