spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 21 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    San Donato in Poggio: “Va trovato un rimedio al conferimento dei rifiuti da parte dei turisti”

    "Non informati sulle modalità adeguate di smaltimento, lo lasciano accanto a quelli dei residenti; oppure li versano nei cestini..."

    Questa è l’immagine di quanto stamattina ho trovato davanti al condominio di via Boccaccio, a San Donato in Poggio.

    Dimostrazione di scarso senso civico e di poco rispetto verso gli altri, in sintesi di “educazione”.

    Tale evento non è inedito, il sottoscritto (il solo), armato di pazienza, ha provveduto le altre volte a porre rimedio a ciò.

    Però anche la pazienza ha un suo limite e quindi stavolta basta, mi rivolgo al signor sindaco, e a quanti altri per evidenziare questo problemino, che non è da poco.

    Mi sono fatto una idea, molto verosimile a seguito di osservazioni e sommaria indagine, che possa trattarsi di rifiuti abbandonati da visitatori che occupano le diverse strutture ricettive locali.

    I quali non sono informati adeguatamente sulle modalità di smaltimento, trovando più “facile” lasciarli accanto a quelli accumulati la sera dai residenti per essere raccolti la mattina dopo, lasciando al loro interno gli scarti organici che attirano gatti e altri animali, naturalmente.

    Personalmente (fino a questa mattina) ho visto turisti stranieri versare nei cestini sacchetti interi di spazzatura, pertanto chiedo a chi di dovere di intervenire per evitare tale fastidiosa, imbarazzante e vomitevole (oramai) consuetudine.

    Francesco JA Curseri

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Scrivi anche tu... al Gazzettino del Chianti!

    Devi segnalare un disservizio? Contattare la nostra redazione? Scrivere una lettera al direttore? Dire semplicemente la tua? Puoi farlo anzi... devi!

    Scrivici una mail a: redazione@gazzettinodelchianti.it

    Leggi anche...