spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 7 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Strada di Liseo, riqualificazione completata: domani asfaltatura finale, venerdì inaugurazione

    Collega Barberino Tavarnelle con Greve in Chianti (Badia a Passignano-Testalepre). Per l'asfaltatura di domani chiusura completa 8-17: tutte le info

    BADIA A PASSIGNANO (BARBERINO TAVARNELLE) – “Un’altra opera pubblica per garantire sicurezza, migliorare la fruibilità e valorizzare la bellezza delle strade di campagna”.

    Descrivono così dalla giunta comunale di Barberino Tavarnelle “una delle più belle arterie di collegamento tra Barberino Tavarnelle e Greve in Chianti”, che sarà inaugurata venerdì 25 giugno alle 18.30 a seguito dell’intervento di riqualificazione realizzato dal Comune per un investimento complessivo pari a 300mila euro.

    Inaugurazione che sarà preceduta domani, giovedì 24 giugno, dall’asfaltatura finale: dalle ore 8 alle ore 17, è stata istituita (per la sola giornata di domani) la chiusura al transito del tratto della viabilità che si estende tra il cimitero e il bivio per la strada di Liseo per Greve in Chianti.

    Il nuovo lavoro di risistemazione e riasfaltatura ha infatti interessato la strada di collegamento Badia a Passignano-Testalepre e sarà presentato pubblicamente dal sindaco David Baroncelli, dall’assessore ai lavori pubblici Roberto Fontani con la partecipazione del sindaco di Greve in Chianti Paolo Sottani nell’area del presidio Lions Barberino Montelibertas della Cappella dei Pesci.

    La cerimonia sarà preceduta dalla celebrazione della Santa Messa alle ore 18, seguirà il taglio del nastro alle ore 18.30.

    “Puntiamo ancora una volta – spiega la giunta comunale di Barberino Tavarnelle – a valorizzare le strade del territorio comunale che si qualificano per bellezza e armonia nel prestigioso contesto ambientale del Chianti”.

    “Obiettivo del Comune – viene ribadito – anche grazie alle risorse scaturite dalla riunificazione di Barberino e Tavarnelle, è quello di destinare risorse pubbliche al potenziamento delle funzioni culturali e turistiche delle viabilità, oltre ad attuare interventi mirati, finalizzati alla sicurezza e al miglioramento della fluidità della circolazione stradale.

    “L’opera di riqualificazione che abbiamo realizzato per via di Liseo si inserisce nell’ambito di un’attività condivisa di promozione dell’Unione comunale del Chianti fiorentino – dichiara il sindaco David Baroncelli – la strada di collegamento tra le colline di Badia e Montefioralle ha una forte valenza storico-culturale, per questo è fondamentale condividere con il Comune di Greve in Chianti l’obiettivo di implementare la qualità delle strade del Chianti ai fini turistici”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...