spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 2 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Nel Chianti Senese arrivano il Bubble Football, l’Archery Combat e l’Easy Paintball

    Sport e attività per tutti i gusti e tutte le età al Trasqua Village, ormai affermati per altre realtà internazionali, ma quasi sconosciuti nel nostro territorio. Scopriamoli...

    TRASQUA (CASTELLINA IN CHIANTI) – Trasqua Village è un punto di riferimento per il turismo locale ed internazionale.

    Un luogo dove rifugiarsi quando si vuole fuggire dagli stress quotidiani, ma anche uno spazio dinamico e divertente.

    Pensato per adattarsi ad ogni tipo di esigenza, Trasqua Village è profondamente legato alle tradizioni toscane, ma al contempo profondamente moderno ed innovativo.

    Quest’anno, anche per ripartire a pieni polmoni dopo un’annata disastrosa per il settore terziario, Trasqua Village propone delle innovative attività sportive, per garantire ai clienti sempre il massimo dell’esperienza.

    Innovative proprio perché Trasqua Village è il primo sul territorio senese a proporle.

    Si tratta infatti di sport ormai affermati per altre realtà internazionali, ma quasi sconosciuti nel nostro territorio.

    Dopo un attento studio del luogo in cui sorge la struttura, ossia in un bosco incontaminato all’interno del polmone verde della provincia di Siena, sono stati costruiti i campi per il bubble football, l’easy paintball e l’archery combat.

    Il bubble football è un calcetto effettuato all’interno di una bolla protettiva, che consente di fare capriole e acrobazie sensazionali mentre si raggiunge la porta avversaria.

    L’easy paintball, pensato per i più piccoli ma adatto a tutte le età, è una versione più semplificata del classico paintball.

    Sfruttando il potenziale naturalistico del bosco di Trasqua, i concorrenti potranno nascondersi tra rocce e alberi per sparare proiettili colorati ai “nemici”.

    L’archery combat, forse il meno celebre tra quelli proposti, è una combinazione di altri tre sport tra cui palla avvelenata, tiro con l’arco e paintball.

    Il gioco consiste nel tirare con degli archi appositi frecce protettive alla squadra avversaria.

    Essendo attività che ben si adattano alle esigenze di tutti, sarà possibile prenotare i campi per ogni tipo di occasione: per festeggiare con gli amici la laurea, con la famiglia il compleanno e con i promessi sposi un addio al celibato o al nubilato.

    In un’ottica di ripresa dopo la dura pandemia che tuttora sta fortemente colpendo il nostro Paese, Trasqua Village si impegna per interrompere l’inquietudine del periodo e regalare dei divertenti e dinamici momenti di spensieratezza.

    Per prenotare e avere maggiori informazioni e prenotare è possibile seguire la Pagina Facebook Trasqua Village o telefonare al numero 05771700269.

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...