spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 8 Dicembre 2021
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    I vini della Berardenga in degustazione nello scenario della Certosa di Pontignano

    L'Associazione Classico Beradenga – Viticoltori di Castelnuovo, torna a presentarsi al pubblico dei wine lover, agli operatori di settore e alla stampa: con Terra Vocata, il 25 ottobre

    CASTELNUOVO BERARDENGA – L’Associazione Classico Beradenga – Viticoltori di Castelnuovo, torna a presentarsi al pubblico dei wine lover, agli operatori di settore e alla stampa con l’evento Terra Vocata, edizione 2021.

    Lunedì 25 ottobre i lavori saranno ospitati nelle le sale e nei chiostri della Certosa di Pontignano e prevedono un convegno in cui si parlerà del territorio di Castelnuovo Berardenga, delle sue specifiche peculiarità riscontrabili nei vini e dei risultati del progetto triennale “Cru di Terra Vocata” che ha visto partecipi le aziende di Classico Berardenga nella caratterizzazione dei Cru aziendali.

    Alla fine del momento congressuale, nel pomeriggio, la degustazione dei vini delle aziende socie aperta anche al pubblico e la possibilità di incontrare al desk degli assaggi i produttori.

    Nella giornata di domenica 24 ottobre, invece, si terrà un press tour dedicato alla stampa nazionale di settore, che avrà la possibilità di visitare le aziende vinicole e di vivere per un giorno il territorio unico che Classico Berardenga tiene a valorizzare e promuovere, con un focus particolare sul Chianti Classico.

    Le aziende con i vini presenti in degustazione saranno queste.

    • Boschetto Campacci

    • Carpineta Fontalpino

    • Castell’in villa

    • Castello di Bossi

    • Fattoria di Corsignano

    • Fattoria di Valiano

    • Fèlsina

    • La Lama

    • Lecci e Brocchi

    • Losi Querciavalle

    • Pensieri di Cavatina

    • Podere le Trosce

    • San Felice

    • Tenuta Cappellina

    • Tenuta di Arceno

    • Terra di Seta

    • Tolaini

    • Villa a Sesta

    • Villa di Geggiano

    PROGRAMMA LUNEDI 25 OTTOBRE

    • 10 accredito alla Certosa di Pontignano

    • 10.30-12.30 convegno: “Castelnuovo Berardenga: Terra Vocata”. Interverranno Antonio Boco (Gambero Rosso), Luca Toninato (AgerCoop), Leonardo Bellaccini (presidente di Classico Berardenga)

    • 12.30 pausa pranzo con un piatto a cura del ristorante della Certosa di Pontignano

    • 12.30-14.30 assaggi dei vini aziendali, con focus sul Chianti Classico, e angolo dedicato ai CRU riservati alla stampa

    • 14.30-18.00 assaggio del tavolo dei Cru e dei vini dei produttori di Classico Berardenga, con focus sul Chianti Classico

    Costo al pubblico: 10 euro + 5 euro cauzione bicchiere

    Accredito operatori: iscrizione da form sul sito www.classicoberardenga.it

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...