spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 10 Agosto 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Il Teatro Vittorio Alfieri di Castelnuovo Berardenga diventa un edificio a impatto zero

    Previsti interventi di efficientamento energetico per 312mila euro con risorse in arrivo da PNRR e GSE

    CASTELNUOVO BERARDENGA – Il Teatro comunale Vittorio Alfieri di Castelnuovo Berardenga è pronto a diventare più moderno, accogliente, sostenibile e attento al risparmio energetico.

    Nei giorni scorsi l’amministrazione comunale castelnovina ha ricevuto un contributo di 250mila euro, derivanti dalle risorse stanziate dal PNRR per sostenere l’efficientamento energetico dei luoghi di cultura.

    Che andranno a integrare 62mila euro messi a disposizione dal GSE, Gestore Servizi Energetici, nato come garante e promotore dello sviluppo sostenibile in Italia al fianco di cittadini, imprese ed enti locali.

    L’investimento complessivo, pari a 312mila euro e a costo zero per il Comune, permetterà di realizzare interventi di efficientamento energetico nel Teatro Vittorio Alfieri, quali l’installazione di un impianto fotovoltaico e la sostituzione della pompa di calore e delle luci a led sul palco.

    “Castelnuovo Berardenga – afferma il sindaco, Fabrizio Nepi – continua a investire sulla sostenibilità ambientale e sull’efficientamento energetico degli edifici pubblici, con l’obiettivo di coniugare risparmio e tutela dell’ambiente”.

    “Grazie a un altro grande lavoro di squadra degli uffici comunali – aggiunge – siamo riusciti a intercettare significative risorse esterne che renderanno il Teatro Vittorio Alfieri una struttura a impatto zero senza dover intervenire con fondi propri del Comune”.

    “E che fanno salire a quasi 2 milioni di euro – conclude – le risorse comunitarie, ministeriali e regionali ricevute finora per realizzare interventi importanti per il territorio e per la comunità”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...