spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 30 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    San Gusmè: domenica 8 maggio torna in piazza Castelli la “Gara delle Torte”

    Organizzata dalla Pro Loco San Gusmè per la Festa della Mamma. Avranno diritto di voto coloro che acquisteranno i buoni assaggio

    SAN GUSME’ (CASTELNUOVO BERARDENGA) – Finalmente, dopo due edizioni solo “social”, domenica 8 maggio ritorna la “Gara delle Torte”, organizzata dalla Pro Loco San Gusmè (in piazza Castell, dalle 16) in occasione della Festa della Mamma.

    Chi vuol partecipare non dovrà far altre che: preparare la sua torta preferita (almeno 12 porzioni); consegnarla presso i locali della Pro Loco in piazza Castelli domenica 8 maggio dalle ore 11 alle 12 e dalle ore 14 alle 15.

    La “Gara delle Torte” si svolgerà in piazza Castelli dalle ore 16, ed avranno diritto di voto coloro che acquisteranno i buoni assaggio.

    A fine serata, le tre torte più votate verranno premiate con trofei.

    L’intero utile della giornata sarà devoluto ad AIRC (Associazione Italiana Ricerca sul Cancro) e ad un’associazione per il supporto delle mamme ucraine in Italia.

    In caso di pioggia l’iniziativa si svolgerà nei locali della Società Filarmonica.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...