spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 3 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Ecco l’elenco dei presidi Asl che viaggeranno a scartamento ridotto fino al 31 del mese

    CHIANTI FIORENTINO – Chiuso dal 1 al 31 agosto il front office per l’accoglienza di prime visite urgenti del servizio di salute mentale per l’infanzia e l’adolescenza della zona sud est nei presidi di Incisa e all’ospedale di Santa Maria Annunziata.

     

    In questo periodo per richieste urgenti di intervento sono reperibili le dottoresse Fiori (055-6936565) all’Annunziata o Argini (055-6939027) a Incisa.
     

    Dal 1 al 31 agosto chiusi anche gli ambulatori per le vaccinazioni degli adulti a Grassina, Tavarnelle, Rignano, e Incisa. In alternativa gli utenti si possono rivolgere a Grassina mercoledì 7 e mercoledì 28 agosto dalle 10 alle 13, con prenotazione il mercoledì dalle 12 alle 13 e il sabato dalle 8.30 alle 9.30; a Pontassieve venerdì 2 e 9 agosto, mercoledì 28 agosto e venerdì 30 agosto dalle 9.30 alle 12.30, con prenotazione il lunedì dalle 9 alle 11; a San Casciano lunedì 5, 12, 19 e 26 agosto dalle 14 alle 16, con prenotazione il lunedì dalle 12 alle 14 e il venerdì dalle 10 alle 12; a Greve in Chianti lunedì 12 e 26 agosto dalle 9.30 alle 11.30 con prenotazione il lunedì dalle 9 alle 10 e il giovedì dalle 12 alle 13; a Impruneta martedì 13 e 27 agosto dalle 9 alle 11.30, con prenotazione il martedì dalle 9 alle 10; a Figline Valdarno mercoledì 28 agosto dalle 8.30 alle 11.30 con prenotazione presso il Cup dell’ospedale aperto dalle 7.30 alle 19 e, dal 12 agosto, dalle 7.30 solo fino alle 15.30.
     

    Nello stesso periodo, dall’1 al 31 agosto, sono inoltre sospese le attività del centro Fior di Prugna a San Donnino, le visite di ortopedia e geriatria negli ambulatori di Marradi e l’attività di riabilitazione funzionale nel presidio di Rignano i cui utenti fino al 6 settembre verranno accolti nei presidi di Figline e Incisa.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...