spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 9 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Le ragazze di Nico Vanni hanno battuto la Virtus Poggibonsi e adesso sono in finale per la promozione in D

    CHIANTI FIORENTINO – Continua il sogno della Prima divisione del Chianti Volley: le ragazze di Nico Vanni avevamo raggiunto il loro primo obbiettivo, classificandosi seconde nel campionato, aceddendo quindi direttamente alle semifinali dei play off.

     

    Dove hanno vinto tutti e due gli incontri contro la Virtus Poggibonsi per 3-2, e si sono aggiudicate così la finalissima per la promozione in serie D.

     

    Gli incontri di andata e ritorno sono stati decisamente difficili ed impegnativi, sia per la forte squadra che avevano davanti sia per la tensione delle ragazze che in certi momenti ha fatto si che perdessero un po’ di lucidità.

     

    Ma con una grande grinta, grande prestazione collettiva, determinazione e voglia di vincere hanno portato a casa due meritate e sudatissime vittorie.

     

    Per quanto riguarda la finale, gara 1 di andata si terrà il 2 giugno fuori casa contro la vincente di gara 3 tra Olimpia Poliri e Borgo San Lorenzo; gara 2 si terrà in casa il 6 giugno e l'eventuale gara 3 in casa il 9 giugno.

     

    Ora la strada è sempre più in salita per le ragazze ed il coach: ci vorrà grande concentrazione per affrontare al meglio una di queste due squadre, qualunque sia l'avversario non sarà assolutamente da sottovalutare.

     

    Ma con determinazione e voglia di crederci ogni ostacolo può essere… abbattuto. Forza ragazze!

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua